“Piccole GUIDE Chipaya crescono” Una delle attività previste dal progetto Qnas Soñi (Hombres del agua): CHIPAYA, entre tradición y tecnología, hacia un municipio resiliente, implementato da GVC e CEBEM, prevede lo sviluppo di un turismo comunitario  con l’obiettivo di migliorare le condizioni di vita dei Chipaya attraverso differenti fonti di guadagno. In questa foto, in tutto il loro splendore ed entusiasmo, alcune delle studentesse che sono state formate per essere guide turistiche e che non vedono l’ora di entrare in azione!

 

“IL COMPROMESSO, IL SENSO DI APPARTENENZA, DI RESPONSABILITÁ, IL BENE COMUNE E L’UNIONE, che fa la forza contro le minacce e le avversità”. I Chipaya ci insegnano l’importanza del lavoro comunitario, perché non importa se sei autorità, consigliere o semplice cittadino… quando il tuo ayllu ha bisogno di te per fronteggiare una minaccia, i Chipaya sono pronti a lavorare uniti, sotto il sole cocente o il freddo pungente. Una delle attività previste dal progetto Qnas Soñi (Hombres del agua): CHIPAYA, entre tradición y tecnología, hacia un municipio resiliente, implementato da GVC e CEBEM, riguarda l’appoggio alla comunità nella pratica ancestrale di costruzione di difensivos per evitare l’inondazione del fiume Lauca durante la stagione delle piogge. Un piacere e una fortuna assistere al loro lavoro!

 

“Monitorare mostra se stai andando nella direzione giusta, mentre valutare ti dice se la direzione che hai preso è quella giusta o avresti dovuto prenderne un’altra” – Attività di campo: monitoraggio con Carlo del progresso delle attività del progetto, in questo caso delle condizioni dell’albergo, attraverso un’intervista al nostro collaboratore Clemente. Siamo pronti a ricevere turisti?

 

“1…2…3…SPINGETE!!” Il lavoro di squadra è sempre una strategia vincente, anche quando rimani piantato in mezzo al fango con l’unico furgone disponibile. EUAV è anche questo, farsi grasse risate mentre cerchi disperatamente di risolvere gli imprevisti!

Alice Ticli, EU Aid Volunteer in Project Management and Administration, Bolivia

Foto di Michele Pasquale, EU Aid Volunteer in Communication, Bolivia

 

Condividi su

Il nostro sito web utilizza i cookie per migliorare i servizi e le esperienze offerte ai visitatori. La prosecuzione della navigazione ne comporta l’accettazione. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi