GVC onlus attraverso questo sito web vuole offrire tutte le informazioni sul programma di volontariato internazionale europeo per partecipare alle missioni umanitarie all’estero, diffondere le opportunità di partenza e riportare le testimonianze dei nostri volontari durante il loro soggiorno all’estero.Racconti, curiosità, foto e interviste dalla Bolivia, Nicaragua, Ecuador, Haiti, Tunisia, Cambogia, Libano e Giordania animeranno il nostro blog euvolunteerportal.eu.

Che cos’è EU Aid Volunteers?

E’ un’iniziativa della Direzione Generale per le Operazioni di Protezione Civile e Aiuto Umanitario della Commissione Europea (ECHO) gestita dall’Agenzia Europea per l’Educazione, La Cultura e l’Audiovisivo (EACEA).  Offre l’opportunità ai cittadini europei o residenti di lungo periodo in Europa, maggiori di 18 anni, di essere coinvolti nel volontariato estero retribuito in progetti di aiuto umanitario nel mondo.

EU Aid Volunteers permette a più di 4.000 cittadini e cittadine europei di diventare volontari per contribuire e sostenere, con il proprio tempo, il proprio lavoro e le proprie competenze, le missioni umanitarie già attive nei paesi di maggior necessità. Forma più di 4.400 professionisti appartenenti alle organizzazioni locali che accoglieranno e coordineranno i volontari. Offre 10.000 opportunità di volontariato on line.

Perché EU Aid Volunteers?

La maggior parte dei programmi di volontariato esistenti hanno un focus domestico e poche possibilità concrete di sostenere l’aiuto umanitario. Invece, le organizzazioni umanitarie nel mondo necessitano di persone ben formate per realizzare interventi di aiuto alle comunità colpite da disastri. Dall’insieme di queste esigenze nasce l’iniziativa EU Aid Volunteers: per mettere in rete volontari e organizzazioni di paesi diversi e lavorare congiuntamente su progetti comuni in tematiche come resilienza, risposta immediata e gestione delle crisi umanitarie. EU Aid Volunteers è un’espressione concreta della solidarietà europea verso le comunità più vulnerabili e colpite da disastri umanitari.

Come funziona?

La Commissione Europea ha messo a punto un programma comune di formazione per volontari e volontarie, ha sviluppato standard europei per le organizzazioni umanitarie che lavorano in progetti finanziati dall’Unione Europea nel mondo per rafforzare e sostenere le capacità locali di prevenzione, preparazione e ripresa dalle crisi. Finanzia progetti proposti da consorzi costituiti da ONG europee ed extra-europee che mirano al consolidamento delle organizzazioni residenti nei paesi colpiti da emergenze umanitarie. Sostiene attività di organizzazioni europee che forniscono assistenza tecnica a omologhe organizzazioni europee affinché soddisfino i criteri e svolgano correttamente le procedure richieste per partecipare all’iniziativa  EU Aid Volunteers.

Questi tre aspetti vengono realizzati attraverso  diversi progetti, in cui GVC, all’oggi unica ONG italiana ad essere certificata per l’invio dei volontari nelle sue missioni umanitarie all’estero,  è impegnata sin dalla fase pilota insieme ai propri partner. Per saperne di più clicca sui nostri progetti di Capacity Building, Deployment e Technical.

Condividi su

Il nostro sito web utilizza i cookie per migliorare i servizi e le esperienze offerte ai visitatori. La prosecuzione della navigazione ne comporta l’accettazione. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi