Non era la mia prima esperienza di volontariato; non era il primo Paese mozzafiato in cui ho passato parte della mia vita; non era nemmeno il primo team con il quale mi sia trovata bene, sia professionalmente che umanamente… eppure l’esperienza di EUAV in Bolivia, con GVC e la comunità Chipaya, mi ha rapito il cuore e la mente, convincendomi a ripresentare domanda per il programma di volontariato e rimanere, stavolta per un anno intero, ancora qui, tra gli altipiani del Sud America.

Sarà stato l’interesse e la curiosità per una cultura millenaria come quella Chipaya, le sue tradizioni e la sua gastronomia, la voglia di immergermici, di apprendere, di capire…

O forse il duro lavoro, la consapevolezza che ciò che stai facendo è un aiuto concreto, la soddisfazione di vedere progressi, cambiamenti, la crescita professionale e umana, l’importanza di rendersi utili al momento necessario…

D’altronde è anche vero che parte della crescita e dell’apprendimento deriva dalle relazioni che crei quotidianamente, dalle persone con cui condividi intere giornate di lavoro, dai colleghi con cui fai nottate in ufficio, dalla gente che crede in te e che confida nel tuo aiuto… e dai momenti di svago e di stress, insieme…

Infine, senza dubbio, se ho deciso di ritornare a Chipaya è perché credo nel progetto al quale sto lavorando, perché voglio continuare a condividere il loro presente e a lavorare per il loro futuro, a contribuire al miglioramento delle loro condizioni di vita e a veder crescere il turismo comunitario.

Un anno sicuramente volerà rapido, ma sono ben predisposta a viverlo intensamente e a godermi ogni giorno di questa esperienza di volontariato, sicura che alla fine sarò io ad aver migliorato la mia vita.  

Alice Ticli, Project Manager – EU Aid Vounteer in Bolivia 

Condividi su

Il nostro sito web utilizza i cookie per migliorare i servizi e le esperienze offerte ai visitatori. La prosecuzione della navigazione ne comporta l’accettazione. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi